PORTAFOGLIO BOND IN VALUTA

Su tutti i media e sui siti finanziari si fa un gran parlare della crisi dell’area Euro e dei  rischi a cui potremmo incorrere nel caso di un possibile, ma ad oggi ancora remoto default dello Stato Italiano con conseguente uscita dall’euro, o nel caso di una ristrutturazione del nostro debito pubblico.

Ciascuno propone le proprie ricette, quasi sempre a seconda del proprio tornaconto; il nostro Studio ritiene saggio e quanto mai opportuno diversificare i Portafogli dei clienti anche da un punto di vista valutario, inserendo una quota di investimenti anche in titoli non Euro.

A tal fine, per dare alla nostra clientela un Servizio sempre più completo ed efficiente, lo Studio Andreoli & Taccuso ha approntato anche il Portafoglio Bond in valuta, composto da titoli governativi ed Organismi Sovranazionali (Bei, Birs) emessi in valute di paesi che hanno un’ottima solidità finanziaria quali dollaro canadese, dollaro australiano e neozelandese, corona svedese, norvegese e danese.

Il tutto va ad implementare la selezione già esistente dei migliori fondi obbligazionari emessi in valute locali di Paesi Emergenti. Riteniamo infatti strategica e vincente nel tempo, una diversificazione a tutto campo dei Portafogli dei nostri clienti che soltanto una vera Consulenza Finanziaria Indipendente, priva di alcun conflitto d’interesse può assicurare.

Fabrizio Taccuso – Studio Andreoli & Taccuso – Mantova
fabrizio.taccuso@alice.it

Lascia un commento