AL VIA L’AUMENTO DI CAPITALE UNICREDIT

Aumento di Capitale Unicredit

Aumento di Capitale Unicredit

Da oggi prende il via il tanto atteso aumento di capitale Unicredit.

E’ stato fissato a 1,943 euro per azione l’aumento di capitale di Unicredit, nel rapporto di opzione di due azioni ordinarie di nuova emissione per ogni azioni ordinaria o di risparmio posseduta.
Il prezzo di sottoscrizione delle nuove azioni incorpora uno “sconto” del 43% rispetto al prezzo teorico “ex diritto” delle azioni ordinarie Unicredit.
L’aumento di capitale prenderà il via lunedì prox e durerà sino al 20 gennaio.
Il mercato non ha di certo reagito bene all’annuncio: nel momento in cui stiamo scrivendo il titolo sta perdendo l’8,93%.  Se consideriamo che l’anno scorso Unicredit aveva già perso il 59%, non sembra certo che l’anno nasca sotto i migliori auspici per gli azionisti della principale banca italiana.
Se consideriamo che nel 2007 (vedi grafico allegato) il titolo valeva 10 volte il valore attuale, è facile capire la delusione di tutti gli azionisti che, al momento, non possono far altro che sperare in un profondo riassetto societario che dia una netta discontinuità col passato.

Nonostante le rassicurazioni da parte delle autorità e dei nostri politici, sul mondo bancario italiano si addensano nubi minacciose, speriamo che si diradino presto e che il Sole torni a risplendere…

Fabrizio Taccuso 

Fabrizio Taccuso

Fabrizio Taccuso, consulente finanziario indipendente, ha lavorato per vent’anni nel settore della Consulenza Finanziaria ai privati. Nel 2006 ha conseguito la certificazione internazionale €PFA di primo livello di European Financial Advisor. Nel 2007 ha frequentato il Master in Fee Only Financial Planning di Consultique e si è iscritto a Nafop. Segui Fabrizio Taccuso su Google+

Lascia un commento