SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO…….

E come spesso accade in Borsa, la teoria contrarian paga! Dopo che le agenzie di rating hanno declassato l’Italia e la maggior parte dei paesi europei, tra cui la Francia che ha perso la tripla A, dopo le dichiarazioni di Draghi che ha evidenziato la delicata situazione dell’Area Euro, i listini azionari hanno messo a segno rialzi molto interessanti. Con la seduta odierna il Ftse Mib sale del 5,42% da inizio anno, da segnalare la performance di oggi di Mps (+14%) e di Unicredit (+10%); sui mercati esteri il Dax sale di oltre il 9% e il Dow Jones di quasi il 4%.

Non male considerando che il 2012, secondo la maggior parte degli analisti, dovrebbe essere un anno molto negativo! E se stessero sbagliando nello stesso modo con cui a fine 2010 avevano pronosticato un 2011 brillante? Lasciamo ad altri il ruolo di guru o di oracoli, anche se spesso l’idea di aver a che fare con semplici ciarlatani è forte! Il nostro compito è quello di seguire i mercati e le indicazioni che quotidianamente essi ci forniscono. E i segnali molto importanti che notiamo negli ultimi giorni sono tre: un graduale e costante calo dello spread Btp/Bund, attualmente a 4,14%, un calo dell’indice di volatilità Vix sotto ai 20 punti, ed una partenza d’anno brillante sulle Borse Emergenti, Cina in particolare. Tutti elementi che depongono a favore di un rialzo dei mercati azionari e del prezzo dei nostri titoli di Stato. I nostri portafogli, che dalla fine dello scorso anno sono in sovrappeso di entrambi, ne stanno decisamente beneficiando, con performance già in doppia cifra! Decisamente interessanti le performance messe a segno da diversi titoli azionari italiani che sono stati da noi recentemente inseriti, cosi’ come l’apporto dato da alcuni fondi accuramente selezionati.
Con questo non abbiamo di certo l’illusione che il 2012 sarà facile; crediamo tuttavia che, almeno per il primo trimestre, anche in seguito alle forti iniezioni di liquidità delle autorità monetarie, i mercati si possano mantenere positivi. Sarà fondamentale, comunque, mantenere la massima attenzione e l’occhio sempre attento e vigile!

Intanto l’inizio, per noi ed i nostri clienti, è senza dubbio incoraggiante!

Fabrizio Taccuso – Studio Andreoli & Taccuso – Mantova
fabrizio.taccuso@alice.it

Lascia un commento