I vantaggi del Conto Deposito

Il Conto Deposito riveste un’importanza strategica nell’attuale contesto di mercato.

Proprio nel numero de “Il Mondo” in edicola questa settimana, a pagina 75, è stata pubblicata un’intervista allo staff di Consulenza Vincente.

conto deposito

conto deposito

Da più parti si segnala come si stia creando una bolla speculativa sul mercato obbligazionario, a causa dell’enorme liquidità presente sui mercati finanziari. Già oggi, tuttavia, in molti casi il rapporto rischio/rendimento non si presenta favorevole, basti pensare al rendimento di un bund  decennale al 1,32%.

A differenza dei consulenti finanziari indipendenti, le banche non propongono questo tipo di prodotto, in quanto ai clienti preferiscono collocare le loro obbligazioni.

Il Conto Deposito è un prodotto bancario che si distingue dal tradizionale conto corrente per essere un semplice deposito di denaro remunerato e può essere libero o vincolato.

Nel primo caso si ha l’immediata disponibilità dei soldi depositati in qualsiasi momento, mentre nel caso del deposito vincolato, invece, si possono ritirare i propri risparmi alla scadenza del periodo di vincolo (da 1 mese sino a 60 mesi).
Il vincolo viene remunerato con interessi maggiori, ma possono prevedere delle penali per ritirare i soldi prima della scadenza, che generalmente consistono nella mancata corresponsione degli interessi.

Dal primo gennaio 2012 l’aliquota fiscale è stata ridotta al 20%, a cui bisogna però aggiungere l’imposta di bollo dello 0,15%.

In questa fase l’operazione si prospetta assai interessante sotto il profilo del rapporto rischio/rendimento. Infatti, dal lato del rendimento, è facile verificare che, a parità di scadenza, le migliori offerte presentano rendimenti netti assai più appetibili rispetto ai titoli di stato ed alle obbligazioni con rating affidabili.

Nel contempo, sul versante della sicurezza, dopo la crisi cipriota occorre sottolineare come sino a 100 mila euro per intestatario, i depositi possono essere considerati investimenti sicuri.

Se ti interessa approfondire l’argomento, contattaci e ti segnaleremo i migliori conti deposito del momento.

Fabrizio Taccuso 

Fabrizio Taccuso

Fabrizio Taccuso, consulente finanziario indipendente, ha lavorato per vent’anni nel settore della Consulenza Finanziaria ai privati. Nel 2006 ha conseguito la certificazione internazionale €PFA di primo livello di European Financial Advisor. Nel 2007 ha frequentato il Master in Fee Only Financial Planning di Consultique e si è iscritto a Nafop. Segui Fabrizio Taccuso su Google+

Lascia un commento