Il Consulente Finanziario Indipendente ha accesso ai miei conti?

Il Consulente Finanziario Indipendente non ha accesso ai conti bancari del clienti e non dispone in alcun modo del patrimonio dei clienti.

Accesso ai miei conti

Accesso ai miei conti

Mentre il rapporto con altre figure (dipendente della banca, impiegato postale, promotore finanziario, agente assicurativo, private banker) è caratterizzato da passaggio di denaro, attraverso un mezzo di pagamento, il Consulente Finanziario Indipendente a parcella (fee only) non effettua raccolta dei mezzi di pagamento, in quanto la sua attività professionale si concretizza esclusivamente nella raccomandazione operativa che il cliente metterà in pratica presso la sua banca di fiducia.

Su richiesta del cliente è eventualmente possibile, se la banca lo consente, abilitare il consulente alla sola visibilità del conto titoli in modo da poter verificare con tempestività la rendicontazione bancaria.