Come viene gestita l’operatività nella gestione del mio conto?

L’operatività viene gestita attraverso apposite “raccomandazioni di investimento”, dal momento che il Consulente Finanziario Indipendente non dispone del patrimonio del cliente.

Operatività

Operatività

Non essendo legato a nessuna istituzione finanziaria, il consulente finanziario indipendente è in grado di analizzare e monitorare la completa situazione finanziaria, patrimoniale e assicurativa del cliente. Questo gli permette di gestire in modo ottimale i rischi del cliente.

Il consulente “dipendente”, invece, conosce normalmente soltanto la posizione presso il proprio intermediario. Non conoscendo e non potendo intervenire sui portafogli presso altri operatori, non sarà mai in grado di effettuare una consulenza completa. Come se un medico prescrivesse al paziente una medicina, senza sapere che medicine il paziente sta già prendendo. Soltanto mediante la conoscenza della completa situazione del cliente il consulente finanziario indipendente è in grado di proporre soluzioni adeguate e di gestire in modo ottimale il rischio mediante una corretta diversificazione (Asset allocation).

Le raccomandazioni da noi prodotte ed inviate al cliente contengono tutti i dati necessari per la compravendita degli strumenti finanziari. Il cliente ha la possibilità di inviarle alla banca per l’esecuzione, oppure operare direttamente online o per via telefonica con la propria banca.

Il Consulente Finanziario Indipendente Fee Only, quindi, non si sostituisce alla banca! Affianca ed accompagna il cliente nelle scelte finanziarie, assume il ruolo di controparte, di “filtro”, grazie al quale il cliente può ottenere una consulenza indipendente nella gestione del proprio conto per giudicare e scegliere gli strumenti e i prodotti che la stessa banca vende.

La banca è solo un “negozio finanziario” da utilizzare come strumento operativo.