Patrimoni personali, i principali servizi riguardano:

Consulenza in materia di investimenti

É il processo che va dall’individuazione delle necessità finanziarie del Cliente alla realizzazione delle soluzioni. In sintesi la consulenza in materia di investimenti si struttura nelle seguenti fasi:

1. Analisi del portafoglio in essere

É la fase che permette al Cliente di prendere consapevolezza dello stato di salute del proprio Patrimonio finanziario. In base alla documentazione fornita dal Cliente, il nostro Studio compie un’analisi oggettiva che ha lo scopo di comprendere la bontà dei singoli prodotti:

  • fondi comuni di investimento;
  • gestioni patrimoniali;
  • prodotti assicurativi;
  • obbligazioni strutturate.

Inoltre si valuta la coerenza dell’intero portafoglio con gli obiettivi di investimento del Cliente. In questa fase si individuano quasi sempre parecchie inefficienze. Viene quantificata la cosiddetta parcella occulta trattenuta dagli intermediari (banche, Sim, Sgr, compagnie assicurative):

  • costi di gestione;
  • commissioni di performance;
  • costi di negoziazione;
  • costi amministrativi;
  • penali di uscita

La somma totale varia a seconda delle dimensioni del Portafoglio. In percentuale può essere quantificata in un range tra il due ed il tre per cento ogni anno. La sostituzione dei prodotti inefficienti con strumenti efficienti permette al Cliente di realizzare un notevole risparmio.

2. Rinegoziazione di tutte le condizioni

Rinegoziazione di tutte le condizioni applicate dalla propria banca di fiducia (costi di negoziazione, spese deposito titoli, tasso attivo).

3. Definizione degli obiettivi di investimento e creazione della nuova asset allocation

Il successo di una strategia di investimento dipende dalla chiarezza degli obiettivi che ne determinano le scelte. La psicologia e la finanza comportamentale hanno dimostrato che le decisioni che gli individui compiono sono spesso poco razionali. Dipendono per l’80% da elementi non razionali e solo per il restante 20% da fattori razionali.

Una corretta definizione degli obiettivi permette di ridurre la componente irrazionale. Gli obiettivi possono essere:

  • la costruzione di un capitale tale da assicurare il mantenimento di un elevato tenore di vita;
  • la protezione e crescita del patrimonio nel tempo;
  • l’impiego temporaneo di capitali destinati ad altre forme di investimento (acquisto di immobili, aziende ecc.).

4. Definizione e implementazione della strategia di investimento.

I mercati finanziari offrono ogni giorno strumenti e prodotti nuovi e sempre più complessi. Per selezionarli serve competenza tecnica, aggiornamento costante e imparzialità di giudizio.

Lo Studio Andreoli & Taccuso dedica tempo e risorse alla ricerca e selezione delle migliori soluzioni. Particolare attenzione viene posta al controllo del rischio a cui è esposto il patrimonio finanziario dei nostri Clienti. L’obiettivo è definire strategie mirate a limitare le possibili perdite.

5. Monitoraggio e revisione sistematica del portafoglio.

La globalizzazione e la creazione di nuovi prodotti speculativi che fanno uso della leva finanziaria, rendono i mercati finanziari sempre più volatili ed imprevedibili. Capacitàprontezza di reazione ad ogni significativo mutamento delle condizioni di mercato diventano quindi elementi imprescindibili. Sia per cogliere nuove opportunità che per abbandonare precedenti investimenti non più profittevoli. 

Per queste ragioni monitoriamo costantemente gli investimenti dei nostri Clienti, proponendo interventi correttivi ogni qual volta ne sorga la necessità, e non solamente a scadenze predeterminate.

Pianificazione previdenziale

Le riforme del sistema previdenziale pubblico rendono ineludibile la necessità di costruirsi, anno dopo anno, una pensione integrativa privata. Si tratta di una scelta che richiede alta professionalità dal punto di vista finanziario, fiscale e normativo. Lo Studio Andreoli & Taccuso integra queste competenze elaborando una strategia efficace.

Il processo di pianificazione previdenziale è così strutturato:

  • analisi della situazione contributiva pubblica e stima della pensione pubblica;
  • valutazione degli obiettivi di copertura pensionistica del Cliente e stima del gap previdenziale;
  • analisi dei prodotti previdenziali in essere;
  • selezione degli strumenti necessari ad integrare la pensione pubblica.

 Pianificazione assicurativa e sanitaria

Il benessere economico del nucleo familiare può essere minato da eventi come l’invalidità o la morte di uno dei percettori di reddito. Oppure dal furto di beni mobili o la distruzione di immobili di grande valore. La pianificazione assicurativa mira a coprire i rischi connessi al verificarsi di tali eventi.

In particolare il nostro Studio accompagna il Cliente nella:

  • individuazione dei rischi a cui è esposto;
  • valutazione della copertura necessaria;
  • analisi della offerta del mercato assicurativo;
  • scelta della soluzione con il miglior rapporto qualità/prezzo

Protezione del patrimonio

La consulenza patrimoniale propone soluzioni idonee ad un’efficace pianificazione successoria che include anche protezione patrimoniale e fiscale. Ci riferiamo a strumenti come le Polizze di Private Insurance o come il Trust. Ciò avviene attraverso partnership di alto livello che rafforzano le nostre conoscenze gestionali in tema di:

  • salvaguardia e tutela del patrimonio familiare;
  • passaggio generazionale.