Attenzione al “Bail in” dal primo gennaio

Bail in

“Bail in” è il termine  che letteralmente significa “salvataggio interno”.  S’intende la norma che prevede che, in caso di una crisi bancaria, saranno i correntisti e gli investitori a farsi carico delle perdite per salvare la banca. Solo in un secondo momento interverrà lo Stato. Nel caso in cui una banca […]

LEGGI TUTTO

ATTENZIONE AI VOSTRI INVESTIMENTI DEL 2010……

Il buon andamento dei mercati finanziari a fine 2009 ed in questi primi giorni del 2010, non deve di certo farci pensare di essere fuori dal tunnel della crisi, come qualcuno vorrebbe farci credere. Sono sempre di più le aziende che hanno problemi, aumenta il numero di disoccupati, stanno aumentando […]

LEGGI TUTTO

Con l’Arbitro Bancario Finanziario una possibilità in più per i clienti delle banche!

Se avete avuto problemi con la Vostra Banca, o con lo sportello della Posta, ora avete una strada aggiuntiva per rivendicare i Vostri diritti. E’ stato infatti introdotto  l’Arbitrato Bancario Finanziario, una nuova procedura di risoluzione delle controversie che si svolgerà sotto il controllo della Banca d’Italia.Sono soggetti alle decisioni […]

LEGGI TUTTO

Banche italiane care e poco trasparenti

Banche italiane care

Banche italiane care e le meno trasparenti d’Europa; questa è l’analisi della Commissione Europea. I correntisti italiani pagano mediamente 253 euro all’anno per un conto corrente, mentre negli altri paesi europei il costo annuo per la gestione ammonta a 58 euro in Belgio, 82 in Irlanda, 89 in Germania, 103 […]

LEGGI TUTTO