Categoria: Finanza Comportamentale

Finanza comportamentale è la branca della finanza che studia le decisioni di investimento degli individui da un punto di vista psicologico e cognitivo.

La finanza comportamentale è una componente dell’economia comportamentale e analizza gli effetti della psicologia e dei pregiudizi cognitivi nell’ambito finanziario.

Le teorie classiche dell’economia hanno sempre considerato l’investitore come un individuo razionale che ha l’obiettivo di massimizzare l’efficienza ed i propri utili.

Gran parte delle teorie economiche partono dal presupposto che gli individui giocano il loro ruolo nel mercato in modo razionale. Valutano tutte le informazioni possibili e i prezzi osservati sul mercato riflettono tutte le informazioni contenute nella serie storica dei prezzi stessi.

Questa visione si è però rivelata molto ottimistica e ha prodotto descrizione di scenari puramente teorici.

Gli studi di finanza comportamentale (Behavioural Finance) hanno dimostrato che gli individui sono soggetti emotivamente coinvolti nelle decisioni che prendono. Sono spesso irrazionali e orientati solo in teoria alla massimizzazione del profitto. In pratica, alle scelte di carattere economico si affiancano spesso scelte esistenziali che hanno la priorità, negando di fatto ogni logica economica.

La Finanza Comportamentale spiega come gli operatori economici e i risparmiatori prendano spesso delle decisioni in modo del tutto irrazionale.

Ma ciò non significa che queste decisioni siano prese in modo imprevedibile. Anzi, esistono dei modelli teorici precisi, basati sull’osservazione dei comportamenti, che permettono di formulare alcune importanti costanti.

Molte volte, più che un essere razionale, l’investitore somiglia a un essere totalmente stupido che agisce in balia di forze solo minimamente razionali.

Leggi tutti gli articoli di Consulenza Vincente ™ su questo argomento:

Iscriviti alla newsletter di Consulenza Vincente ™

Inserisci il tuo indirizzo email per rimanere aggiornato sui consigli relativi a pianificazione finanziaria, investimenti finanziari e patrimoniali, previdenza complementare e tutto ciò che riguarda il risparmio.