Sell in May and go Away

da | Mag 7, 2009 | Consulenza Finanziaria Indipendente | 0 commenti

“Sell in May and go away” tradotto vendi a maggio e scappa. Il motto suggerisce agli investitori di cedere tutto il portafoglio in azioni a maggio e di ricomprare solo dopo l’estate.

Ammesso che qualcuno avesse ancora dei dubbi sul fatto che i mercati fossero pilotati, ecco arrivare, giusto il giorno della decisione sui tassi e della pubblicazione degli “stress test”, l’attesa correzione! I mercati erano abbondantemente in territorio positivo ed in coincidenza con i massimi di inizio gennaio e quasi a contatto con l’importantissima media mobile a 200 giorni. Ecco che poco dopo metà seduta arriva il repentino cambiamento di rotta!!

Sell in May and go away

Sell in May and go away

Sell in May and go away, funzionerà dunque anche quest’anno? E soprattutto storicamente investendo in questo modo si sarebbero ottenuti risultati migliori?

Non essendo veggenti e non essendo il nostro mestiere fare previsioni  (che tra l’altro spesso si rivelano fallaci), non possiamo sapere in anticipo come si chiuderà il 2009. Di certo possiamo dire che storicamente il periodo maggio-ottobre si è rivelato come il più volatile per i mercati azionari.

Dal 1950, il Dow Jones Industrial Average ha avuto un ritorno medio di solo lo 0,3% durante il periodo di maggio-ottobre, contro un guadagno medio del 7,5% durante il periodo novembre-aprile.

Le ragioni esatte di questo diverso andamento stagionale non sono note. Di certo si può dire che i volumi di negoziazione sono più bassi nei mesi di vacanza estiva. I maggiori flussi di investimento durante i mesi invernali sono certamente un fattore che contribuisce al miglior andamento dei mercati tra Novembre ed Aprile.

Ovviamente come tutti i dati statistici, anche il motto Sell in May and go away può essere qualche volta smentito. Un fattore che incide è certamente l’andamento dei listini azionari nei mesi precedenti al mese di maggio. Per quanto riguarda la fase attuale veniamo da cali degli indici piuttosto importanti e solo recentemente i mercati hanno rialzato la testa.

Può essere dunque che il 2009 smentisca il famoso motto…

 

Sell in May and go away

Iscrizione all’Albo Unico dei Consulenti Finanziari istituito dall’Organismo OCF (delibera n. 1007 del 30/01/2019)

Newsletter

Iscriviti alla newsletter inserendo il tuo indirizzo email per rimanere aggiornato sulle novità di Consulenza Vincente.

Articoli più letti

Post più popolari

Affidati a dei professionisti


I nostri servizi


CHECK UP FINANZIARIO E PATRIMONIALE
Prima di iniziare è fondamentale analizzare la bontà delle scelte già fatte.
Scopri di più

PIANIFICAZIONE FINANZIARIA
Dobbiamo individuare gli obiettivi da raggiungere e monitorare il loro raggiungimento nel tempo.
Scopri di più

CREAZIONE ASSET ALLOCATION
È l’allocazione delle tue risorse finanziarie finalizzata alla ricerca della massima efficienza.
Scopri di più

PREVIDENZA COMPLEMENTARE
Integrare la pensione è ormai diventata una necessità per vivere serenamente la vecchiaia.
Scopri di più

Cos’è la “parcella occulta”?

Gli intermediari (banche, assicurazioni, società di gestione del risparmio, reti di distribuzione e infine anche le poste) non vendono consulenza allo sportello, ma vendono prodotti finanziari attraverso figure commerciali... Scopri di più

Archivio

Informativa precontrattuale

Share via
Copy link
Powered by Social Snap