TOBIN TAX: come si applica e su quali strumenti

da | Mar 2, 2013 | Educazione Finanziaria | 0 commenti

Tobin Tax è l’imposta sulle transazioni finanziarie sull’acquisto di titoli azionari.

La Tobin Tax è entrata in vigore venerdì 1 Marzo 2013. Prende il nome dal Premio Nobel James Tobin che la propose nel 1972 e fa riferimento alla Legge n. 228 del 24 dicembre 2012 (art. 1, commi da 491 a 500).

L’imposta verrà applicata a:

  • – trasferimenti di proprietà di azioni ed altri strumenti finanziari partecipativi;
  • – operazioni su strumenti finanziari derivati;
  • – operazioni ad “alta frequenza”

Sono escluse dall’applicazione dell’imposta le transazioni di strumenti finanziari emessi da società quotate su mercati regolamentati o su sistemi multilaterali di negoziazione, aventi capitalizzazione media inferiore a 500 mln di euro (nel mese di novembre dell’anno precedente a quello in cui avviene il trasferimento di proprietà). Solo per quest’anno il Ministero dell’economia pubblicherà insieme al decreto attuativo anche l’elenco di tali società che sono 219.

Tobin Tax

Tobin Tax

Sono inoltre esclusi dall’applicazione dell’imposta i trasferimenti di proprietà di azioni o quote di organismi di investimento collettivo del risparmio (OICR), incluse le azioni di società di investimento a capitale variabile (SICAV).

L’aliquota viene applicata nella misura di:

  • 0,12% per i trasferimenti che avvengono a seguito di operazioni concluse in mercati regolamentati o sistemi multilaterali di negoziazione;
  • 0,22% se gli scambi avvengono su mercati non regolamentati.
  • L’anno prossimo l’ammontare dell’imposta sarà invece rispettivamente dello 0,10% e 0,20%.

Per quanto riguarda gli strumenti derivati, l’imposta sarà invece operativa a partire dal 1° luglio in misura fissa parametrata al valore nozionale del contratto. Nel caso si effettuino operazioni su derivati in mercati regolamentati la tariffa è ridotta di un quinto.

L’applicazione dell’imposta avviene unicamente nel caso in cui il saldo netto delle transazioni regolate per titolo a fine giornata, relativamente all’operatività in capo al medesimo soggetto, risulti positivo; di conseguenza non si applicherà alle operazioni aperte e chiuse in giornata.

L’onere di determinare il calcolo ed il versamento della Tobin Tax, per conto dei clienti-investitori, spetta agli intermediari finanziari (Banche, società fiduciarie e imprese di investimento) che, a regime, la calcoleranno mensilmente con versamento entro il 16° giorno del mese successivo. Il primo versamento, dall’entrata in vigore della legge, avverrà dal 16/07/2013.

L’imposta sulle transazioni finanziarie non è deducibile ai fini delle imposte sui redditi, incluse le imposte sostitutive delle stesse; pertanto non concorre alla determinazione del costo di acquisto ai fini del calcolo del capital gain.

A beneficio di tutti i nostri lettori, lo staff di Consulenza Vincente segnala che è possibile simulare l’impatto della Tobin Tax sui propri investimenti utilizzando gli strumenti del sito www.tobin-tax.it

Fabrizio Taccuso 

 

Tobin Tax

Iscrizione all’Albo Unico dei Consulenti Finanziari istituito dall’Organismo OCF (delibera n. 1007 del 30/01/2019)

Newsletter

Iscriviti alla newsletter inserendo il tuo indirizzo email per rimanere aggiornato sulle novità di Consulenza Vincente.

Articoli più letti

Post più popolari

Affidati a dei professionisti


I nostri servizi


CHECK UP FINANZIARIO E PATRIMONIALE
Prima di iniziare è fondamentale analizzare la bontà delle scelte già fatte.
Scopri di più

PIANIFICAZIONE FINANZIARIA
Dobbiamo individuare gli obiettivi da raggiungere e monitorare il loro raggiungimento nel tempo.
Scopri di più

CREAZIONE ASSET ALLOCATION
È l’allocazione delle tue risorse finanziarie finalizzata alla ricerca della massima efficienza.
Scopri di più

PREVIDENZA COMPLEMENTARE
Integrare la pensione è ormai diventata una necessità per vivere serenamente la vecchiaia.
Scopri di più

Cos’è la “parcella occulta”?

Gli intermediari (banche, assicurazioni, società di gestione del risparmio, reti di distribuzione e infine anche le poste) non vendono consulenza allo sportello, ma vendono prodotti finanziari attraverso figure commerciali... Scopri di più

Archivio

Informativa precontrattuale

Share via
Copy link
Powered by Social Snap